AUREO SIGNORE DELLE FOLGORI

 ji

AUREO SIGNORE DELLE FOLGORI

(29 SETT. 2013)

 

1/17996

LE FOLGORI ED IL CREDO

 

OVE LA SUPERBIA E’ GRANDE FRA LE DENSISSIME ENERGIE

APICI DI ASSOLUTA DISUMANITA’ SVILUPPANO LA RABBIA NEL DOLORE.

 

STANNO SOFFRENDO I DEMONI DELUSI.

 

SPENGONO L’ETERICO MEDIANTE DENSISSIMO CONTRARSI DI ENERGIE.

FISIONOMIE INTERIORI TANTO PIU’ POTENTI QUANTO PIU’ LONTANE DALL’UMANO.

 

FIUMI DI MAGMA FRA CAVERNE DELL’ORRORE.

 

EPPURE QUELLA POTENZA SOFFRE.

RISULTA MENO CREDIBILE IL MENTIRE.

 

LA SUA MENZOGNA CEDE.

 

LASTRE DI MAGNETISMO DOMINANTE

VENGONO SQUASSATE DAL SOLE DI ARMONIE SOLVENTI.

 

AURA DEL CUORE INTERNA AL FOLGORARE.

 

AURA DELL’IMPOSSIBILE INNALZARE.

 

LUCE DEL CONNETTERE FRA I CIELI L’IMMATERIALITA’ DEL LOGOS NEL PENSARE.

 

NEGLI APICI IN CUI L’INTENSITA’ VOLENTE OTTIENE IL PIU’ ALTO CONTEMPLARE :

PUO’ LA QUALITA’ CHE NE DERIVA

COLPIRE IL PIU’ DENSO INDURIRE DEL MENTIRE.

 

PUO’ PORRE AL COSPETTO DELLA SOVRUMANITA’ SANANTE

QUANTO SI ADDENSAVA NEL RIBELLE OLTRAGGIO DI ENERGIE.

 

VOLTO SOLARE DI ARMONIA IMPRIME L’IMPOSSIBILE AFFACCIARSI DEL REDIMERE.

 

ED E’ FOLGORE ARCANGELICA.

 

DIVINO SGUARDO CHE STRENUAMENTE SANA.

 

ORO DELL’IO NEL CREDO CORONATO.

___________________________

 

2/17997

AURORA DAL CANDIDO MANTO

 

L’ALITO DI IENA PREVALE NEL LIVORE.

CUPA CONCENTRATA ABISSALE VISIONE DI SE

CHE E’ SUPERBIA ARIMANICA COLMA DI SPIETATE CERTEZZE.

 

LO SGUARDO TORBIDO DI ARIMANE ATTRAVERSO TITOLATE FEMMINE ABISSALI.

 

LA PROPRIA SENSIBILITA’ DI STREGA E’ ERETTA A METRO SUPREMO DI GIUDIZIO.

LASTRE DI POTENZA NEL FURORE CHE E’ SEVERAMENTE ISTERICO AL DI SOTTO DEL PENSARE.

 

LA GRANDE SUPERBIA DEL MALE AGISCE TRAMITE OTTUSI.

 

SPONTANEI NEL MALE SOLTANTO IN QUANTO PRIVI DI ACUME

MA CERTI CHE IL PROPRIO GIUDIZIO SIA NORMA IMPERANTE.

SIA TRASCENDENTE VALORE CHE SCAVALCA E SOSPENDE IL PENSARE.

 

IL LORO SEMPLICE SGUARDO E’ CONTROVEGGENZA CHE IMPONE IL DOLORE.

 

MA IL FEMMINILE TELLURICO MORTO AL VALORE DI NITIDA AURORA :

STA ORA SOFFRENDO NEL DECADERE IN CUI L’ISTERIA  SI RESTRINGE.

 

SOTTILISSIMA LUCE FULGUREA PERCORRE OPINIONI CONTORTE.

SOTTILISSIMA LUCE STA ORA VIVENDO QUEL MALE CHE PERCIO’ STESSO CONSUMA.

 

SQUASSANDO L’IMPERIO DI ABISSALI STREGHISMI MENTALI.

 

GLI OCCULTI CORPI DEL MALE SUBISCONO OLTRAGGI.

 

FISICISSIMI VOLTI INTERIORI MALIGNI : SUBISCONO IL VOLTO SOLARE.

 

E’ FOLGORE E TUONO.

 

METALLICO SGUARDO DEL TENUISSIMO ORO.

IDEA CHE CANCELLA CERTEZZE ABISSALI.

 

LA SUPERBIA SPIETATA DEI FOLLI : VACILLA.

 

DAI CIELI LAMPEGGIA L’AURORA DEL CANDIDO MANTO.

 

E’ IL VOLTO DEL FERREO LUCRORE DEI CIELI CHE SORGE DAL CUORE.

_________________________________

 

3/17998

ESSENZA FOLGORANTE E CUORE

 

OVE RIMBOMBA L’ALITO DEL DRAGO

FRA LE CAVERNE CARNEE DELLA CEREBRALITA’.

 

NEL FARFUGLIARE OTTUSO DI PAROLE

CHE VENGONO ESALATE DAGLI AUTOMATISMI FISICI

PRIVI DI RAGIONE E PRIVI DI BONTA’.

 

OVE NEL GELO E’ PERSA LA SPERANZA.

 

E DOVE LA FOLLIA  -INSISTENDO-  TROVA LA SUA RABBIA.

CEREBRALITA’

FALSO CALORE

E L’IMPRIMERSI CAOTICO DI INFERNI.

 

OLTRE TUTTO CIO’ SI INNALZA L’IMMATERIALITA’ SINTETICA D’IDEA.

 

LUCE DEL VOLERE CHE CONTEMPLA NEL CONCETTO.

E CHE NEGLI ALTI VERTICI

PER ATTIMI

RITROVA IL CUORE E L’AMPIO RESPIRO DEL CELESTE.

 

ED E’ FULGORE IMPREVISTO CHE DILAVA.

 

ATTO DEL LUCRORE CHE SPEZZA LE PAROLE CEREBRALI.

MENTRE GELIDO LIVORE DELLE CARNI  :  MUORE.

 

PER ATTIMI IL FERRO E’ INCONTRASTATO.

 

FERRO CELESTE DELLE ORIGINI DEL TUONO.

NELL’ORO DELL’ALTARE.

OVE NEL RITO DEL PENSARE L’ARCANGELO RIAPPARE.

 

AUREO SIGNORE DELLE FOLGORI E CALORE.

 

ESSENZA ESTREMA DELL’INCONCEPIBILE ATTUARSI DEL RITO NEL PENSARE.

_____________________________________________

 

4/17999

LUCE DI ARMONIA

 

LA CATTIVERIA ISTERICA SI NUTRE DI MENZOGNA.

ESTATICA COMMISTIONE FRA IL MENTIRE E L’ODIO.

 

STANNO SERRATI E STRETTI IMPLORANDO LA POTENZA.

TANTO OTTUSI DA POTER MENTIRE SENZA DUBITARE MAI.

 

CERTI DELLA MENZOGNA OTTENGONO POI LA FORZA DEL FURORE.

UNITI AL DEFORME IMPEGNO MARCIANO TRAVOLGENTI NEL TERREO STREPITARE.

 

ESSENZA ROCCIOSA DELL’INVERSO NUTRITA DAGLI INFERNI.

 

MA IL TRAVOLGENTE STREPITARE VIENE TOCCATO DALLA LUCE

CHE MENTRE LO CONTEMPLA NE VIVE LE RIBUTTANTI ESSENZE.

 

INFINE MISERICORDIA OTTIENE IL FOLGORARE.

 

OTTIENE LA PRESA FERREA SUL MALIGNO

E NE CONSUMA SPAZIO E POTERE ED INFLUENZA.

 

VOLTO DIVINO CANCELLA QUEL DEFORME ATTRITO.

 

GEME LA TERREA VESTE DEL BESTIALE.

 

QUEL GRIDO PERENNE DEL FURORE  :  TACE.

 

SORRIDE FRA LE ARMONIE L’AUREO IMPRIMERSI DEL VERO.

 

L’IDEA PERCORRE NELL’IMMATERIALITA’ I SENTIERI DELLA FOLGORE.

 

ORO TRAVOLGE LO SCORRERE DEL TEMPO

E GIUNGE A SANARE LA’ OVE FU FERITO.

 

LUCE DI VERITA’ SI IMPONE SUL MENTIRE.

MENTRE LA TERREA RABBIA GIACE LACERATA.

 

ATTO DELLA SCULTOREA ESSENZA NELLA FORMA IN CUI SI DELINEA IL SOLE.

E’ FOLGORE ED E’ AMORE.

_____________________________

 

5/18000

ORO SOLARE

 

NELLA CARNE E NEL LIVORE ROTOLANO NEL FANGO LE ENERGIE.

CONVINTE DAL MENTIRE EMANANO L’INFORME DECRETARE.

 

SANCISCONO L’UMANO DECADERE.

IL PERDERE L’ETERICO.

 

L’INCREDULITA’ E L’ASSURDO FONDATO SUL BANALE.

 

L’OSCURITA’ DEI CORPI CANCELLA L’INTUIRE.

PROSAICITA’ E PLAUSIBILE SI ACCORDANO NEL GELO COI PIANI DELLA RABBIA.

 

IL CARNEO SI AVVINGHIA ALL’OSCURARE

E ASSIEME PREPARANO GLI INFERNI.

 

MA L’ASSOLUTO E’ INCONCEPIBILE AI DORMIENTI.

E PERTANTO NON PUO’ ESSERE OSCURATO.

 

QUANDO LA VOLONTA’ IN IDEA SI IMMETTE NELL’UNIRE

OTTIENE L’IMPOSSIBILE ACCENSIONE FRA GLI UMANI.

 

IMPREVEDIBILE E INCONCEPITA SOVRUMANITA’ OPERANTE : ACCADE.

 

L’UMANO -PERMANENDO TALE- SUPERA CONFINI CHE NON POTEVA PREVEDERE.

E UNISCE LA QUALITA’ DEL SUO IMPEGNO INUSITATO

A NUOVI DISEGNI CHE INONDANO IL REALE.

 

AVVAMPA DI MERAVIGLIA L’ATTO CHE SI SCAGLIA CONTRO ESSENZE OSTACOLANTI CHE NON SI SAPEVA DI POTER PENSARE.

 

E FOLGORE SI IMPRIME  OVE SOCCORRE IL FATO.

 

SOVRUMANITA’ SI AFFACCIA FRA I DESTINI CONSACRATI.

 

ORO SOLARE IMMESSO NELL’UMANO.

_______________________________

 

HELIOS FK AZIONE SOLARE

http://fuocoimmateriale.blogspot.com/

http://i-semi-delle-folgori.over-blog.it/

http://fuocoimmateriale.blogspot.it/2009/0…lf-steiner.html

http://folgoperis.blogspot.com/        

Lascia un commento