IL CIPRESSO

vincentvangoghcipressic

 

Agile, rapido come un pensiero

balzante dall’anima dell’ Infinito

si spreme da terra il mistero

d’un cupo cipresso. Acuito

in un desiderio lo vidi

ch’è inesprimibile, quasi

un’ansia di morte; pur ricco di nidi

fiorito di parvole vite .

Arturo Onofri

 

Lascia un commento