FRAMMENTI

Novalis

۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩

.

Il fenomeno eterno, quello più mirabile è la nostra esistenza.

*

Il mistero più grande, per l’uomo, è lui stesso.

*

La vita è l’inizio della morte.

*

La vita esiste per amore della morte.

*

La morte è insieme compimento e principio, al tempo stesso separazione e più stretta unione.

*

Quando uno spirito muore diventa uomo.

*

Quando muore un uomo, diventa spirito.

*

Libera morte dello spirito, libera morte dell’uomo.

*

Per mezzo della vita futura si può salvare e nobilitare la vita passata.

*

Comprenderemo il mondo comprendendo noi stessi, poiché noi e il mondo siamo due metà che vanno insieme.

*

Tutto è seme.

*

La natura non può essere spiegata statisticamente, bensì solo nel suo diventare moralità. Un giorno non dovrà più esservi una natura: essa deve gradualmente trasformarsi in un mondo di spiriti.

*

L’uomo è il messia della natura.

*

La forza matematica è forza ordinatrice. Ogni scienza matematica tende a ridiventare filosofica – a diventare animata o razionalizzata – indi poetica – infine morale – ultimamente religiosa.

*

Secondo Kant la matematica pura e la scienza naturale pura si applicano alle forme della realtà esteriore. Qual è allora la scienza che si applica alle forme della realtà interiore? Esiste anche una conoscenza extrasensibile? Si apre anche un’altra via per uscire da se stessi e pervenire ad altri esseri o a risentirne l’azione?

*

Solo in questo mondo noi siamo questi esseri limitati, ma non limitati per sempre.

*

Noi siamo congiunti con l’invisibile più strettamente che col visibile.

*

L’umanità è il senso superiore di questo pianeta, il nervo che lo congiunge col mondo di sopra, l’occhio che esso innalza al cielo.

*

L’universo è in tutto l’analogo dell’essere umano, in corpo, anima e spirito: questo l’abbreviatura, l’altro l’allungatura della medesima sostanza.

*

Il sole è nell’astronomia quello che Dio è nella dottrina religiosa.

*

Noi siamo in missione: siamo chiamati a formare la terra.

*

Tutta la nostra vita è servizio divino.

*

Con la formazione e la solidità del pensare cresce la libertà.

*

Libertà e amore sono una cosa sola.

*

Dio è l’amore. L’amore è la realtà suprema – il fondamento primo.

*

Il cuore è la chiave del mondo e della vita.

*

Così Cristo è certamente la chiave del mondo.

*

L’amore è lo scopo finale della storia universale – l’amen dell’universo.

.

Novalis

3 pensieri su “FRAMMENTI

  1. Marzia, che bella immagine……una collana di perle preziose…..
    e consideriamo quel Filo……….. che tiene ordinate quelle perle…..
    Uomo. Sua formazione del pensare. Liberta’. Amore……
    Eccezionale Novalis.
    Inimitabile e unico il nostro Isidoro.

Lascia un commento